fShare
0

PRESENTAZIONE LAVORO PRODOTTO DALLA 4H

Anno scol.2017/2018

Durante il primo trimestre gli alunni della classe 4h ad indirizzo turistico, principianti nella lingua tedesca, hanno realizzato un power point che riassume i temi della quotidianità e della sfera personale pari al livello A1- A2 del quadro comune di riferimento europeo. Gli alunni hanno lavorato a gruppi e ciascun gruppo ha organizzato e realizzato il proprio tema in modo originale e personale. Il lavoro multimediale può essere utile per l’orientamento in ingresso e può motivare gli studenti verso lo studio del tedesco.  L’insegnante ha fatto da guida e da facilitatore, incoraggiando le idee e indirizzando gli studenti: interessante la parte finale che vede gli studenti cantautori di ritmi rap da loro creati.

Buona visione e buon ascolto…!

 

 


“DER HOLOCAUST”

In occasione della giornata della memoria gli alunni della classe 5°E hanno realizzato un opuscolo sulla vita di Primo Levi e hanno studiato e analizzato il periodo storico di riferimento anche in lingua tedesca. Gli studenti hanno realizzato un power point in lingua tedesca, nel quale vengono tracciati in modo essenziale e schematico gli elementi fondanti che hanno condotto alla persecuzione degli Ebrei in Europa. Ciò è servito anche per fare una riflessione sul valore della trasmissione della memoria storica, oltre che per far conoscere la tragicità di eventi che hanno segnato in modo ineluttabile la storia europea del 900.

Prof.ssa Licia Parisi

 


ITINERARIO TURISTICO 5° E

NAPOLI: “Tour anticamorra”

La classe 5°E ha realizzato un pacchetto turistico anticamorra; nel giro turistico proposto gli alunni mettono in evidenza oltre che le bellezze note e famose come l’isola di Capri e la costiera amalfitana, anche luoghi meno conosciuti della città ma non per questo poco interessanti o suggestivi proprio perché restituiti alla legalità e riconsegnati alla città ma soprattutto sottratti alla criminalità organizzata.

Un lavoro veramente coinvolgente ,che ha indotto gli studenti ad una riflessione oltre che culturale anche di valore etico e morale.

Prof.ssa Licia Parisi