Tra svago e sana competizione per distrarsi dall’impegno delle recensioni da produrre in vista della finalissima, sei squadre si sono sfidate per completare il Cruciverba letterario "Parole in gioco",creato dallo staff del concorso: 35 risposte da consegnare nel minor tempo possibile per raggiungere il podio e aggiudicarsi i premi. La gara ha spinto decine di studenti a mettersi in gioco in uno scontro appassionato ed appassionante. Tanto entusiasmo, grinta e partecipazione da parte di tutti gli intervenuti.

La gara ha decretato la vittoria della squadra dell’ITC Caruso, secondo classificato il Liceo scientifico Labriola, terzo l’ITES Galiani. Hanno vinto su tutto la “passione del fare e l’amore per i libri” . Alle tre squadre prime classificate è andato un premio in buoni libro.

Una gara combattuta fino all’ultimo secondo, dove bravura e rapidità nelle risposte hanno determinato le tre squadre vincitrici. “Parole in gioco” ha stuzzicato, fino all’ultima fase della prova e fino all’ultima parola, con squadre pronte a gareggiare con uno spirito di sana competizione per far primeggiare il proprio istituto.