Gli alunni dell’I.T.E. “E. Caruso” presso la Casa Circondariale “Pasquale Mandato” di Secondigliano, in collaborazione con il  Salone Internazionale del Libro di Torino, hanno “adottato” lo scrittore napoletano Lorenzo Marone nell’ambito del progetto “Adotta uno scrittore” che ha coinvolto quest’anno trenta scuole e trenta autori in tutta Italia. Gli alunni delle classi 3^-4^-5^A_Ligure del CPS, dopo aver ricevuto il libro “Un ragazzo normale” dal salone del libro di Torino, hanno incontrato Lorenzo Marone nei giorni 2, 3 e 16 aprile con grande entusiasmo e partecipazione. Il 13 Maggio, nel contesto del Salone del Libro si è svolta la giornata dedicata ad “Adotta uno scrittore”. I trenta autori, gli studenti e i docenti coinvolti nel progetto si sono ritrovati insieme per una grande festa collettiva e per mettere in comune le esperienze maturate negli incontri in classe. Per la sezione staccata dell’I.T.E. “E. Caruso” era presente a Torino la prof.ssa Antonella Capasso, la coordinatrice del progetto. 

Di seguito sono riportati i link del blog di “Adotta uno scrittore” del Salone del libro con gli interventi dello scrittore Lorenzo Marone, degli alunni e della docente coordinatrice per raccontare l’esperienza.

http://bookblog.salonelibro.it/i-ragazzi-raccontano-lincontro-con-lorenzo-marone/

http://bookblog.salonelibro.it/lincontro-con-ladottato-lorenzo-marone/

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10157111592814185&id=692454184&sfnsn=cwwa&funlid=QfAA5CiHMKsf5JFD