Mettere in rete gli istituti scolastici sui diversi temi della promozione delle risorse storico-culturali dei territori. È questo l’obiettivo delle “Passeggiate nel Settecento napoletano”, che ha registrato un vero e proprio boom di visitatori in occasione dell’evento conclusivo con degustazione delle pietanze borboniche preparate dagli alunni degli istituti superiori del territorio. Al progetto, organizzato nell’ambito del Piano Triennale delle Arti del Miur, promosso dalla Regione Campania e inserito nel Maggio dei Monumenti, hanno partecipato oltre cento studenti provenienti dal Tecnico Economico caruso, dall’alberghiero Ferraioli, dal Liceo Scientifico Caccioppoli, dal Tecnico Industriale Volta e il Polo Tecnico Fermi-Gadda.