SABATO 22 SETTEMBRE 2018
Per la prima volta a Napoli l’incredibile testimonianza di VIKTOR STAUDT
l’uomo sopravvissuto al suo suicidio che sarà protagonista di un incontro con gli studenti promosso da TELEFONO AMICO NAPOLI

Un treno intercity della stazione di Amsterdam: la decisione di suicidarsi. Poi, una voce in ospedale: “Signor Staudt, oggi pomeriggio lei si è buttato sotto ad un treno”. È l’incredibile storia di Viktor Staudt, uomo di origini olandesi sopravvissuto al suo suicidio.
Per la prima volta Staudt sarà a Napoli per offrire agli studenti campani la sua testimonianza di ‘survivor’ per un’iniziativa voluta e promossa da Telefono Amico Napoli nell’ambito delle attività legate alla Campagna di Prevenzione al Suicidio.

Sabato 22 settembre 2018 – dalle 9.00 alle 12.00 – l’Aula Magna dell’I.T.C. “Enrico Caruso” (Via San Giovanni de Matha - Napoli) aprirà le sue porte a questo incontro promosso da Telefono Amico Napoli.

 

Allegati:
FileDescrizioneAutoreDimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso telefono amico.pdf)AvvisoAvviso incontro con Viktor Staudt - Telefono AmicoD.S. Prof.Vittorio Delle Donne622 kB21-09-2018 20:27
Scarica questo file (Locandina telefono amico.pdf)LocandinaLocandina incontro con Viktor Staudt - Telefono AmicoD.S. Prof.Vittorio Delle Donne119 kB21-09-2018 20:28